pag2-pag3-pag4


Aforismi- pag1






Non c'è felicità nell'essere amati. Ognuno ama sé stesso; ma amare, ecco la felicità.
Hermann Hesse


Amore non è guardarci l'un l'altro, ma guardare insieme nella stessa direzione.
Antoine de Saint Exupéry


Il cuore ha delle ragioni che la ragione non conosce.
Blaise Pascal

Il destino è un'invenzione della gente fiacca e rassegnata.
Ignazio Silone


Il miglior modo per stare allegri è cercare di rallegrare qualcun altro.
Mark Twain


La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, essere amati a dispetto di quello che si è.
Victor Hugo


Di tutte le cose sicure la più certa è il dubbio.
Bertolt Brecht


Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein


La coerenza è l’ultimo rifugio delle persone prive d’immaginazione.
Oscar Wilde


L'abitudine rende sopportabili anche le cose spaventose.
Esopo


Ogni uomo è colpevole di tutto il bene che non ha fatto.
Voltaire


La bellezza è l’eternità che si mira in uno specchio.
Kahlil Gibran


Un bacio legittimo non vale mai un bacio rubato.
Guy de Maupassant


La semplicità è la forma della vera grandezza.
Francesco De Sanctis

Sognatore è un uomo con i piedi fortemente appoggiati sulle nuvole.
Ennio Flaiano


Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.
Charlie Chaplin


Il pensare divide, il sentire unisce.
Ezra Pound


Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare.
Seneca


L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana.
Giacomo Leopardi


La solitudine è per lo spirito, ciò che il cibo è per il corpo.
Seneca


La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro. Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.
Arthur Schopenhauer


Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare a come si è vissuto.
Paul Bourget

Sono più le persone disposte a morire per degli ideali, che quelle disposte a vivere per essi.
Hermann Hesse


L'ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero.
Oscar Wilde


Il tempo è un grande maestro, ma sfortunatamente uccide tutti i suoi studenti.
Hector Berlioz


Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio.
William Shakespeare


Tutto ciò che è fatto per amore è sempre al di là del bene e del male.
Friedrich Nietzsche


Non è forte colui che non cade mai, ma colui che cadendo si rialza.
Johann Wolfgang von Goethe


E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.
Albert Einstein


Si ama solo ciò che non si possiede del tutto.
Marcel Proust

Che l'amore è tutto, è tutto ciò che sappiamo dell'amore.
Emily Dickinson


La dignità non consiste nel possedere onori, ma nella coscienza di meritarli.
Aristotele


Vivere è la cosa più rara del mondo: i più, esistono solamente.
Oscar Wilde


La mancanza di qualcosa che si desidera è una parte indispensabile della felicità.
Bertrand Russell


Ragione e passione sono timone e vela della nostra anima navigante.
Kahlil Gibran


L'unico modo per non far conoscere agli altri i propri limiti, è di non oltrepassarli mai.
Giacomo Leopardi


Ogni uomo ha un suo compito nella vita, e non è mai quello che egli avrebbe voluto scegliersi
Hermann Hesse


Avrai sempre quelle sole ricchezze che avrai donate.
Marziale


Quando la mano di un uomo tocca la mano di una donna, entrambi toccano il cuore dell'eternità.
Kahlil Gibran

 




pag2-pag3-pag4